Riapertura Centro Islamico Culturale La Luce

Nel nome di Allah, il Clemente, Il Misericordioso

In ottemperanza al Decreto Legge n. 33 del 16 maggio 2020  recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, al DPCM del 17 maggio 2020 e al protocollo sottoscritto il 15/05/2020 fra i rappresentanti delle comunità islamiche in Italia e il governo italiano, il Centro Islamico Culturale La Luce – OdV di Cassino(FR) comunica la riapertura delle attività del Centro Islamico Culturale.

Domani sera, lunedì 18 maggio, alle ore 22:00, avranno luogo le preghiere del Tarāwīḥ.

Per la sicurezza di tutti verranno adottate tutte le misure previste dal protocollo e quanto previsto dal VADEMECUM integrativo emesso il 17 maggio dal Coordinamento delle Associazioni Islamiche del Lazio, e in particolare:

  • tutti i fedeli dovranno portare con se il proprio tappetino;
  • tutti i fedeli dovranno essere dotati di mascherina;
  • dovrà essere mantenuta la distanza di 1 metro, sia all’esterno del centro islamico, sia all’interno;
  • i bagni saranno chiusi, per cui non sarà possibile fare le abluzioni;
  • l’ingresso al centro sarà gestito da personale volontario, saranno vietati assembramenti nei pressi della porta di accesso al centro islamico;
  • l’ingresso sarà riservato a un certo numero di fedeli il cui numero verrà specificato all’esterno del centro islamico, eventualmente si organizzeranno più turni di preghiere;
  • non sarà consentito l’accesso in caso di sintomi influenzali/respiratori o in presenza di temperatura corporea pari o superiore ai 37,5° C.

Ricordiamo, infine, che applicare correttamente le misure previste dalla Legge costituisce per tutti noi una precisa responsabilità individuale e sociale, volta alla protezione della salute nostra e di tutti i cittadini.

Download:

Decreto Legge n.33 del 16 maggio 2020: PDF

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: